Curiosità e news, Family market, News, Parola alla maestra

SE TUO FIGLIO VUOLE CANTARE IN UN CORO

Care mamme, lo sapete che anche i bambini amano cantare?
Se tuo figlio rientra in questa categoria ti consigliamo di assecondare la sua passione: iscrivilo ad un coro!
Cantare in gruppo è un ottimo metodo per testare il talento e divertirsi, utile per socializzare e impegnarsi in una attività sana e culturale, sviluppare musicalità e incrementare le competenze musicali.
Pensate che quest’anno il piccolo coro dell’Antoniano di Bologna, il coro più celebre d’Italia, ha aperto la terza serata del Festival di S.Remo e i contatti sulla sua pagina You Tube sono i più alti solo dopo quella di FEDEZ cantante rap, idolo degli adolescenti!
A3_Zecchino_2017.inddIl grande maestro Claudio Abbado affermava: “…il coro è la forma più immediata del fare musica insieme. In un coro ogni persona è sempre concentrata sulla relazione della propria voce con le altre. Imparare a cantare insieme significa imparare ad ascoltarsi l’uno con l’altro.”
Insomma, che la musica ci dia felicità lo intuivamo – vedi la MUSICOTERAPIA – ma adesso scopriamo che la musica corale favorisce la crescita e i legami interpersonali.
Allora senza indugio mamme individuate il coro piu’ vicino e iscrivete i Vostri pargoletti, potrebbe essere una delle esperienze più esaltanti della loro vita!
Nel caso invece il coro preferiate ascoltarlo, vi segnaliamo che dalla fine di Ottobre 2017, l’Antoniano di Bologna festeggia i primi 60 anni di attività in Tour nei migliori Teatri d’Italia con il Musical per bambini e famiglie IL MAGICO ZECHINO D’ORO.

Mamma che buono!, News

MAMMA CHE PIZZA!

20170922_082825Avete mai provato a fare la pizza in casa ?

In Italia è così facile trovare un ottima pizza che può sembrare quasi inutile farla da sé,  io stessa vi confesso ho imparato solo quando sono venuta a vivere a Mosca, come si dice “di necessità virtù”. D’altro canto i bambini la adorano,  e vi sembrerà strano ma in realtà è più facile preparare la pizza piuttosto che una cena. Così, da buoni Italiani, ogni venerdì,  per concludere la settimana e aprire ufficialmente il weekend,  noi facciamo la pizza!

Oggi insieme alla ricetta della pizza voglio condividere con voi alcuni trucchetti che ho imparato nell arco di questi anni! Partiamo con gli ingredienti, i quantitativi che indico servOno per realizzare una teglia di 30 x 40 cm .Questa è un ottima ricetta quando si ha voglia di pizza in poco tempo, l impasto si realizza in 10 minuti,  la pasta lievita un oretta e la cottura è al massimo di 12 minuti!

INGREDIENTI

▪    300g di farina

▪    220g di acqua tiepida

▪    5g     di  lievito di birra secco

▪    3g     di sale

▪   1\2    cucchiaino di zucchero

▪   salsa di pomodoro

▪   mozzarella per pizza dura

▪   mozzarella fresca

▪   tutti i condimenti di vostro gusto ( prosciutto, funghi, etc )

 

ISTRUZIONI

  • Sciogliere il lievito e lo zucchero  nell ‘ acqua tiepida. Per una buona lievitazione è molto  importante che il lievito non venga in contatto diretto  con il sale. Parentesi: se  per caso vi fa comodo preparare l’impasto la mattina per poi cucinare la sera , userete solo 1/3 del lievito consigliato
  • Aggiungere metà della farina e impastare con un mestolo di legno
  • Quando otterrete  una crema uniforme aggiungete il sale
  • Aggiungete quasi tutta la farina ,un poco alla volta e mescolate  fino a quando la pasta non si appiccichera’ più al contenitore. Spolverate di farina il piano di lavoro e impastate a mano per alcuni minuti aggiungendo la farina rimasta
  • Se la pasta si appiccica troppo alle mani ,lasciatela riposare per 3-5 minuti e riprovate. Quando otterrete  un impasto fine e  senza grumi, riponetelo in un contenitore di plastica ampio e copritelo
  • Lasciate al caldo per 45 -60 minuti. Io la lascio dentro al forno spento ma con la luce accesa
  • Quando la pasta sarà raddoppiata,  stendetela con il mattarello
  • Spalmate la salsa di pomodoro,  aggiungete i condimenti di vostro gusto ( prosciutto, funghi etc. ), distribuite la mozzarella grattugiata e i pezzetti di mozzarella fresca ( Io uso due tipi di mozzarella perché la pizza non deve essere troppo secca ma neanche troppo bagnata )e se volete un pizzico di origano.

A questo punto se volete potete coprire la pizza con la pellicola trasparente e metterla nel frigo per poi cuocerla quando vi fara’ più comodo ( il frigorifero non deve avere una temperatura superiore ai 5 gradi altrimenti la pizza lievitera’ e diventerà una focaccia condita ). Oppure potete congelarla.

Quando la cuocete, accendete il forno al massimo, quando sarà  ben caldo infornatela.  Ci vogliono 10 -12 minuti !!mammaantonella

Corepla School Contest in tv
Curiosità e news, News, Parola alla maestra

Amore pensaci tu e Corepla School Contest

Educazione ambientale e riciclo: Serie tv e Contest a premi per le scuole.

Finite anche voi nella rete delle serie tv?

Negli ultimi anni la “dipendenza” da serie Tv è diventata trasversale, colpisce tutte le fasce d’età e tutte le tipologie di telespettatore.

Ormai sembra difficile trovare qualcuno che non si sia appassionato ad almeno una delle tante serie tv  che arrivano sui nostri schermi o in streaming tanto che anche i meno avvezzi a trascorrere le serate davanti a un televisore sono stati contagiati da questa mania.

MammaConnect, tra le varie serie, ultimamente si è appassionata ad “Amore pensaci tu” una fiction italiana di recente produzione che ha portato sul piccolo schermo le vicende di 4 famiglie dove il denominatore comune è composto da mamme impegnate nel lavoro e dai mariti alle prese con i compiti quotidiani di papà a tempo pieno.

La serie scorre con uno stile leggero ed ironico, ma al tempo stesso si assume degli incarichi sociali volti a sensibilizzare il pubblico su diverse tematiche attuali.

Infatti i protagonisti di “Amore Pensaci Tu“, oltre ad interpretare ruoli all’interno di famiglie moderne e non convenzionali, in ogni puntata hanno trattato il tema del giusto smaltimento dei rifiuti raccontando la vita tra le mura domestiche.

A  MammaConnect che da sempre è attenta alle corrette pratiche per lo smaltimento dei rifiuti e la sostenibilità ambientale,  è piaciuta molto l’idea della serie  promossa anche dai Consorzi Nazionali impegnati nella raccolta e riciclo dei materiali (Conai, Corepla, Comieco, Cial) di non tralasciare nel racconto, i piccoli gesti quotidiani che contribuiscono a mantenere l’ambiente più pulito.

Sembrerebbe che la serie sia stata giudicata un pò troppo all’avanguardia nel panomara delle fiction italiane dedicate alle famiglie, ed è stata più volte spostata di palinsesto con grande rammarico dei fan che invece hanno apprezzato la genuinità del cast e le tematiche affrontate come specchio reale delle famiglie moderne.

Chissà se andrà in porto la seconda stagione….  per ora si possono rivedere le puntate della prima stagione conclusasi da poco su Mediaset on demand.

Nel frattempo vi proponiamo un piccolo frame della puntata n.15 dove  appare la cartellina del COREPLA SCHOOL CONTEST,  un kit socio-didattico che esiste davvero e coinvolge ogni anno migliaia di studenti italiani! Puntata 15 “Amore Pensaci Tu”

Del Corepla School Contest abbiamo già parlato in qualche post passato; grazie a Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta della plastica) e Connect Group per la gestione creativa ed operativa, i giovani hanno l’opportunità di  imparare a riciclare divertendosi.

Per l’anno scolastico 2017/2018, la terza edizione del Corepla School Contest approderà in Sardegna e Sicilia, coinvolgendo alunni e professori delle scuole secondarie che decideranno di partecipare ad un contest educativo, ma allo stesso tempo creativo ed entusiasmante.

Al termine del Contest, le classi che avranno totalizzato più punti nelle missioni programmate si aggiudicheranno dei fantastici premi.

Se in “ascolto” ci fosse qualche mamma di adolescente o professoressa della Sardegna e della Sicilia, vi abbiamo appena anticipato l’opportunità in arrivo!!!

Date una sbirciata alle passate edizioni sulla pagina facebook dedicata e P A S S A P A R O L A.

Per  tutte le altri regioni, rimanete in contatto che prossimamente Corepla School Contest arriva anche da voi!

Ah, seguite il riciclo anche in vacanza 😉

 

 

CUORE DI MAMMA...
News

CUORE DI MAMMA…

“I figli… so’ pezzi ‘e core” cita un proverbio napoletano… ma oggi care mamme, vogliamo raccontarvi la storia di bambini più sfortunati, i bambini il cui cuore purtroppo, è ammalato e che vivono nel mondo in condizioni di povertà.

Connect ha conosciuto MISSION BAMBINI, una fondazione italiana “ che ha lo scopo di “aiutare i bambini” poveri, ammalati, senza istruzione.

MISSION BAMBINI sostiene in Italia e nel mondo progetti di accoglienza, assistenza sanitaria, sicurezza alimentare ed educazione. Tra questi abbiamo individuato CUORE DI BIMBI un progetto bellissimo che mira a salvare la vita a quei bambini gravemente cardiopatici che nascono in povertà e che non possono permettersi cure.

Pensando alle mamme di questi bambini, vi invitiamo ad aderire come abbiamo fatto noi, a questa nobile missione che salva tante vite, regalando gioia e speranza.

Ecco il link per approfondimenti: http://www.missionbambini.org/cosa-facciamo/nel-mondo/cuore-di-bimbi

Donare fa bene e alleggerisce il cuore…..ma questo è tutto un altro discorso…alla prossima!

0+ Tour Benji e Fede
Curiosità e news, News

0+ TOUR di Benji e Fede

Avete presente quei due bei ragazzi che fanno impazzire le ragazzine di tutta Italia, collezionando sold out in tutte le tappe del 0+ Tour?

Se siete mamme di ragazzine dai 9 in su, avrete già capito di chi stiamo parlando…

Benji & Fede, hanno costruito la loro notorietà a suon di post, foto e video pubblicati sui Social e condivisi da migliaia di ragazzi, fino a che sono stati notati da un talent scout della prestigiosa etichetta Warner Music che ha stipulato con loro il primo contratto discografico.

E dal successo virtuale ai sold out nei palazzetti e teatri di tutta Italia, il passo è stato veloce e travolgente.

Il segreto del loro successo?

Mamma natura ha fatto la sua parte, ma ha prevalso anche la voglia di essere sempre presenti  per le loro fan su ogni piattaforma Social condividendo la loro vita lanciando messaggi sani e con buone vibrazioni.

0+ Tour di Benji e Fede

Mamma Connect ha avuto il piacere di girare per le tappe del tour di Benji & Fede grazie al Meet&Greet organizzato da Panini, ed ha visto ore ed ore di ragazzine in fila, ha immortalato le emozioni fatte di sorrisi, urletti, lacrime di commozione, abbracci e gli occhi a cuoricino di tantissime bambine,  teenager e non solo…

Mamma Connect vi ha viste, una moltitudine di mamme visibilmente emozionate nell’accompagnare la propria figlia al concerto dei suoi idoli!

Quante di voi mamme avranno pensato a quel concerto dei Take That dove vi è stato proibito di andare perché troppo giovani? Solo vent’anni fa erano davvero pochi i genitori che avrebbero accettato di passare ore ed ore in fila per accompagnare la propria figlia ad un concerto.

E’ stato bello vedere tanto amore ed energia durante le tappe del 0+ tour di Benji&Fede e a posteriori di quanto tragicamente è accaduto a Manchester, si può solo condividere ancora di più il messaggio d’amore che con la musica si amplifica e può contribuire a sentirci più uniti .

Care mamme dreamers all’ascolto, qualcuna di voi ha partecipato al concerto con la propria figlia e vuole condividere la sua esperienza?

MammaConnect è curiosa di sapere le vostre impressioni!